Last Update:
15/08/2011
 


Home



GRANDE GUERRA
GREAT WAR

SERVIZI FOTOGRAFICI

Fronte Alpino

Strafexpedition
Primavera 1916

Caporetto
1917

Comando I Armata

Premiazione Alpini

U.S. Army in Italy

Altogarda - Pasubio

Gabriele D'Annunzio
Volo su Vienna

Vittorio Emanuele III
Il Re in visita al fronte

U.S. Army Col. Wallace

Volantini su Trento
3 Novembre 1918

Verso Trento
3 Novembre 1918


Orari ferroviari
1918


Curiosità varie


DIVISE
UNIFORMS

Dai moti del 1848
all'unità d'Italia


Giuseppe Garibaldi

1900

1900-1918

1920-1934

Italiani in camicia nera
[P.N.F.] - [M.V.S.N.]
[O.N.B.] - [G.I.L.]
[G.U.F.] - [O.N.D.]
[Alessandro Pavolini]


1934-1940

1940-1943



1943-1945

Il Fornte Russo
[C.S.I.R.]
[Arm.I.R.]


« "Tridentina", avanti! »

Marinai

Operation petticoat

Vittorio Emanuele III

Winston Churchill

Douglas Bader

Dwight Eisenhower

Bernard Montgomery

Benito mussolini

Adolf Hitler

Joseph Goebbels

Generale Erwin Rommel

Generale Patton

Dopoguerra
[Esercito Italiano]


Dopoguerra
[Totò]
[Don Camillo]
[Il giro del mondo in 80 giorni]
[John Wayne]
[Alberto Sordi]
[Don Matteo]
[Luciano Pavarotti]
[Steve McQueen]

Ritorno al futuro







Creative Commons License
Uniformi in guerra e pace
by
F.lli Sgaggero
is licensed under a
Creative Commons.





Privacy Policy

1940-1943

PAG. 30/58

Precedente
Precedente
Home
Indice
Successiva
Successiva

Il 23 marzo 1919 fonda a Milano i Fasci di combattimento.

Il 15 maggio 1921 viene eletto deputato.

Il 28 ottobre 1922 organizza la "Marcia su Roma"

Il 29 ottobre 1922 il Re d'Italia Vittorio Emaniele III gli affida l'incarico di fondare il nuovo governo.

Nel 1935 dà l'avvio all'avventura per la conquista dell'Abissinia (Etiopia) in terra africana che si concluderà il 5 maggio 1936 con la proclamazione dell'Impero.

Nel 1937 interviene militarmente con l'Italia fascista al fianco delle forze nazionaliste spagnole del generale Francisco Franco nella guerra civile spagnola.

Nel 1938 presiede alla firma del Patto di Monaco.

Il 21 maggio 1939 firma il Patto d'Acciaio tra Italia fascista e Germania nazista.

A fianco della Germania, il 10 giugno 1940 decide l'entrata in guerra contro la Francia e la Gran Bretagna, coinvolgendo l'Italia nella Seconda Guerra Mondiale.

Nella notte tra il 24 e il 25 luglio 1943, con l'ordine del giorno Grandi, viene messo in minoranza dal Gran Consiglio del Fascismo. Dimissionario, si presenta dal Re che lo fa arrestare. E' recluso prima nell'isola di Ponza e in un secondo tempo alla Maddalena, dopodichè sul Gran Sasso, a Campo Imperatore, dove il 12 settembre 1943 viene liberato da un commando di paracadutisti tedeschi, comandato dal Maggiore Harald Mors, che lo porta in salvo in Germania. Il Maggiore delle SS Otto Skorzeny si attribuisce il merito dell'operazione.

Dalla Germania, in un proclama radio, Mussolini annuncia la costituzione della Repubblica Sociale Italiana in quel territorio d'Italia ancora sotto il controllo tedesco.

Aggregatosi ad una colonna di automezzi tedeschi in ritirata, viene fatto prigioniero da un gruppo di partigiani, a Dongo, sul Lago di Como.

Muore a Giulino di Mezzegran il 28 aprile 1945.


Nota degli autori. Le immagini proposte nel sito sono state introdotte solo a scopo di illustrare i vari periodi e/o personaggi storici, senza alcun fine politico nè ideologico. Gli autori vietano assolutamente la riproduzione, la diffusione, la rielaborazione, anche parziale, di queste immagini a scopo di propaganda e/o ad uso commerciale. Gli autori di questo sito non sono responsabili del contenuto di altri siti web collegati al sito Museo Virtuale dei f.lli Sgaggero. Soltanto gli autori ed i redattori di questi siti web possono essere giudicati responsabili per i loro contenuti.



Tipo di uniforme indossata da Mussolini nel periodo dal 1939 al 1943 (in parte riprodotta).



Mussolini Benito.
Uomo politico italiano.
Nato ad Dovia di Predappio,
il 29 luglio 1883.
Morto a Giulino di Mezzegra,
il 28 aprile 1945.


PAG. 30/58

Precedente
Precedente
Home
Indice
Successiva
Successiva



Diritti d'Autore Copyright
Questo è un sito non a scopo di lucro.
La grafica, le immagini fotografiche ed i testi sono pubblicati in questo sito solo a scopo di divulgazione culturale.
Le immagini pubblicate in questo sito non sono di pubblico dominio.
La grafica, le immagini fotografiche ed i testi pubblicati in questo sito sono protetti/e dalle leggi internazionali sul copyright.
Le fotografie non possono essere riprodotte, copiate, archiviate o manipolate senza il nostro permesso scritto.
L'uso di qualsiasi immagine come base per un'altra realizzazione fotografica o per un'altra illustrazione costituisce una violazione del copyright.
This is a no profit web site.
The graphics, images and texts are published in this site for cultural diffusion purpose only
No images appearing in this site are of Public Domain.
All graphics, photographic images and texts appearing in this site are our exclusive property and are protected from the international copyright laws.
The photographs may not be reproduced, copied, stored, or manipulated without our written permission.
Use of any image as the basis for another photographic concept or illustration is a violation of copyright.